Bando misure di sostegno agli orfani dei crimini domestici e di reati di genere e alle famiglie affidatarie

Pubblicato il 4 giugno 2021 • Servizi

DECRETO 21 maggio 2020, n. 71 - Misure di sostegno agli orfani dei crimini domestici e di reati di genere e alle famiglie affidatarie.

Come noto, il 16 luglio 2020 è entrato in vigore il decreto 21 maggio 2020 n. 71 - "Regolamento recante l'erogazione di misure di sostegno agli orfani di crimini domestici e di reati di genere e alle famiglie affidatarie".

Il Regolamento prevede una serie di misure di sostegno a beneficio dei seguenti soggetti:

- orfani di crimini domestici, figli minorenni o maggiorenni economicamente non autosufficienti della vittima di un omicidio commesso dal comiuge, anche legalmente separato o divorziato, ovvero dall'altra parte di un'unione civile (anche se cessata), ovvero dalla persona che è o è stata legata da relazione affettiva e stabile convivenza;

- orfani, figli minorenni e  maggiorenni  economicamente  non autosufficienti, di madre vittima di omicidio, ai sensi dell'articolo 576, comma 1, n. 5.1, del codice penale;

- orfani, figli minorenni e  maggiorenni  economicamente  non autosufficienti, di madre vittima di omicidio, a seguito dei  delitti di cui agli articoli 609-bis e 609-octies del codice penale.

Clicca qui per saperne di più